GERIATRIA

La geriatria è la branca della medicina interna che ha per oggetto lo studio delle malattie dell’anziano e le loro conseguenze disabilitanti, con l’obiettivo fondamentale di ritardare il declino funzionale e mentale, e preservare l’autosufficienza e la miglior qualità di vita.

Il soggetto anziano richiede un approccio diagnostico differente e altamente personalizzato: infatti la ridotta funzionalità di alcuni organi comporta un’incertezza nella definizione dei livelli normali degli esami di laboratorio e spesso l’esordio delle malattie è asintomatico in una prima fase; infine non è raro che in uno stesso paziente coesistano diverse patologie, che comportano una molteplicità di prescrizioni farmacologiche. Tutto ciò rende la diagnosi particolarmente complicata, accresciuta dalla tendenza del paziente anziano ad accettare una diminuzione delle proprie capacità fisiche come facente parte del processo d’invecchiamento, e non come problema da sottoporre all’attenzione del medico. La diagnosi precoce e il trattamento in fase iniziale sono invece fondamentali per rendere più favorevole la prognosi ed evitare l’eventuale cronicizzazione del disturbo e la compromissione irreversibile dello stato di salute.

Tra le patologie che colpiscono l’anziano troviamo: fratture e traumatismi da cadute, demenza senile, disturbi cardiovascolari, disturbi neurologici, disturbi psichiatrici, malattie ematologiche, malattie gastro intestinali, malattie infettive, malattie metaboliche ed endocrine, malattie muscolo-scheletriche, malattie polmonari, Morbo di Alzheimer, Morbo di Parkinson, Osteoporosi, patologie dermatologiche e degli organi di senso.

VISITA GERIATRICA: IN COSA CONSISTE E A COSA SERVE?

La visita geriatrica pone come suo obiettivo la valutazione complessiva dello stato di salute dell’ultrasessantacinquenne. Il suo scopo è individuare, attraverso una serie di valutazioni, un percorso assistenziale volto a mantenere il più a lungo possibile l’autosufficienza del paziente.

Attraverso la visita geriatrica, si valuta la salute dell’anziano e si individua un percorso assistenziale con l’obiettivo di garantire al paziente autosufficienza e capacità funzionali. Lo Specialista in Geriatria raccoglie i dati anamnestici del paziente, l’anamnesi farmacologica ed informazioni circa eventuali terapie in corso. Importante è l’esame obiettivo completo dei vari organi ed apparati, centrando l’attenzione sulle priorità emerse durante il colloquio con il paziente.
Lo Specialista, inoltre, tiene in considerazione l’aspetto psicologico (oltre l’incidenza dei disturbi ansiosi e depressivi) e quello cognitivo. La relazione medica finale descrive la valutazione globale della persona e delle sue necessità.

LE NOSTRE PRESTAZIONI

  • Visita geriatrica

ÈQUIPE DEDICATA

  • Dott. Angelo Rubiolo
  • PRENOTA ONLINE!

    Bastano pochi click per verificare costi, l’orario e il giorno delle prossime disponibilità e prenotare la tua visita o esame.

  • PRENOTA ONLINE